TEST EGFR/T790M

Chi

Il test EGFR è raccomandato in tutti i pazienti con NSCLC avanzato non squamoso1

Diverse linee guida includono i criteri di eleggibilità per il test di mutazione EGFR nei pazienti con carcinoma polmonare

Idealmente, i risultati dovrebbero essere disponibili entro circa 10 giorni lavorativi dalla richiesta di esecuzione del test di mutazione EGFR.5
Consultare le linee guida per indicazioni sulle opzioni di trattamento.

NSCLC: carcinoma polmonare non a piccole cellule

BIBLIOGRAFIA:

  1. Reck M, Popat S, Reinmuth N et al. Metastatic non-small-cell lung cancer (NSCLC): ESMO Clinical Practice Guidelines for diagnosis, treatment and follow-up. Ann Oncol 2014;25 Suppl 3:iii27-39
  2. Linee guida AIOM. Neoplasie del polmone. Edizione 2016. Disponibile su www.aiom.it Data di ultima consultazione 24/01/2017
  3. NCCN Clinical Practice Guidelines in Oncology. Non-small cell lung cancer. Version 3. 2017. Disponibile su www.nccn.org/patients. Data di ultima consultazione 24/01/2017
  4. Pirker R, Herth FJ, Kerr KM et al. Consensus for EGFR mutation testing in non-small cell lung cancer: results from a European workshop. J Thorac Oncol 2010;5:1706-1713
  5. Lindeman NI, Cagle PT, Beasley MB et al. Molecular Testing Guideline for Selection of Lung Cancer Patients for EGFR and ALK Tyrosine Kinase Inhibitors: guideline from the College of American Pathologists, International Association for the Study of Lung Cancer, and Association for Molecular Pathology. J Thorac Oncol 2013;8:823-59

Articoli correlati

Sviluppo di un pannello genetico per il next-generation sequencing (NGS) delle mutazioni clinicamente rilevanti nel DNA libero circolante (cfDNA) di pazienti affetti da patologie tumorali
Leggi di più
Studio di fattibilità e impatto clinico della re-biopsia in pazienti con NSCLC in stadio avanzato in un setting di pratica clinica
Leggi di più
Identificazione delle mutazioni di EGFR con ctDNA in pazienti con NSCLC
Leggi di più